Home » Service e Assistenza Piscine » Trattamento dell’Acqua della Piscina » Pulire e Disincrostare le Pareti e il Fondo della Piscina

I Piscine Service puliscono pareti e fondo piscina e ti consigliano al meglio per garantirti una pulizia stagionale ottimale.

Sulle pareti e sul fondo della vasca possono formarsi antiestetici depositi calcarei causati dalla durezza dell’acqua e da depositi di natura organica. Eliminarli è facile grazie ai trattamenti di pulizia e disincrostazione di Piscine Service.

I depositi calcarei sono prodotti dalle precipitazioni di calcare, che si verificano quando il pH è oltre la norma, in questo caso la soluzione più efficace per agire direttamente sul problema è vuotare la piscina ed utilizzare il prodotto Anticalcare. Si applica il prodotto sul fondo e sulle pareti della piscina, lasciandolo agire per circa 5/10 minuti e poi si effettua un abbondante risciacquo, avendo cura di scaricare l’acqua mediante una pompa ad immersione da posizionare in prossimità della presa di fondo. Per massimizzare la resa del prodotto l’operazione di disincrostazione deve essere eseguita a vasca appena svuotata, in modo che il calcare non si secchi troppo.

PiscineCastiglione-trattamento-acqua-immagine05

I quantitativi di prodotto e l’eventuale diluizione variano a seconda del livello di incrostazione, delle dimensioni della vasca e di eventuali depositi organici misti a calcare (è importante mantenere l’anticalcare a contatto con le superfici per il tempo sufficiente). 

La pulizia e la disincrostazione della piscina assicurano salubrità ed una migliore resa dell’impianto di filtrazione e trattamento dell’acqua.

I depositi organici sono principalmente smog e sostanze apportate dai bagnanti (creme solari, naturale esfoliazione della pelle, ecc.) che galleggiano in superficie e si depositano sul bagnasciuga. Per rimuoverli è necessario l’utilizzo di un detergente alcalino: Deterliner. Questo prodotto specifico agisce direttamente sulla zona interessata, basta attendere 5 / 10 minuti e fare un veloce risciacquo per ottenere risultati soddisfacenti e un’efficace pulizia della zona interessata. La piccola quantità di prodotto che precipita in vasca non altera la qualità dell’acqua. Il doppio intervento si rende necessario solo in caso di depositi calcarei sulla superficie prima delle sostanze organiche o viceversa, eliminando prima uno e poi l’altro.

Per limitare i depositi calcarei in presenza di acque dure o ferruginose bisogna impedire la precipitazione dei sali di calcio, magnesio e idrato di ferro presenti nell’acqua, utilizzando il Calcium Complex, un sequestrante le cui dosi variano a seconda della durezza dell’acqua, fin dal primo riempimento della piscina.

Il Piscine Service è a disposizione per un’analisi preventiva dell’acqua di riempimento, al fine di identificare i trattamenti migliori per ogni tipo di situazione e consentire l’uso della piscina in totale relax e sicurezza.