Indispensabile è il controllo frequente dei valori di cloro libero e pH, in modo da apportare rapidamente le eventuali correzioni che riportino i parametri entro la norma, ed effettuare il trattamento anti alghe opportuno.

La manifestazione delle alghe può avvenire in diverse forme: attaccandosi alla parete o al fondo della piscina o nei punti con minore circolazione dell’acqua, ma possono anche restare in sospensione. Ne esistono di diverse tipologie e colori, come le verdi o le nere, più difficili da combattere, ma l’utilizzo di Alga – Stop nelle modalità indicate assicura la loro scomparsa.

Il miglior modo per combattere la formazione di ogni tipo di alga è quella di trattare le piscine con cloro e anti alghe.

PiscineCastiglione-trattamento-acqua-immagine04