DAL PROGETTO ALLA PRODUZIONE

il progetto della piscina viene eseguito in azienda grazie alla professionalità dei tecnici e ai programmi software più avanzati. Il layout generale viene sviluppato in autocad con i dettagli e sezioni come definiti con il cliente e vengono prodotte tavole anche per gli scavi e i lavori preparatori e di installazione. Da queste è possibile far creare la visualizzazione 3D per verificarne la visione d’insieme e la corrispondenza tra gli elementi progettati. Disegni costruttivi 3D in inventor dei singoli elementi vengono trasmessi via CAD/CAM in automatico alla macchina che produce i pannelli d’acciaio. Viene inoltre generata in automatico la lista degli elementi da spedire in cantiere, necessari per l’assemblaggio della piscina.

PREASSEMBLAGGIO

Una volta prodotti gli elementi della piscina (con tecnologia Myrtha) alcuni elementi vengono preassemblati prima di arrivate al cantiere per semplificare il più possibile il montaggio finale, come ad esempio quei prodotti finiti come scale, lettini idromassaggio, ecc…

CONTROLLO DIMENSIONI

Prima che tutto il materiale venga spedito in cantiere viene effettuato il controllo qualità effettuando controlli dimensionali sugli elementi critici che presentano curvature, aperture per l’inserimento dei fari, ecc e peeling test per verificare la bontà della laminazione del pvc sull’acciaio.

PREASSEMBLAGGIO IMPIANTI

anche gli impianti di filtrazione e le centraline, quando necessario, sono preassemblati prima di arrivare in cantiere (soprattutto per quel che riguarda le realizzazioni pubbliche)

RICERCA E SVILUPPO

un gruppo di lavoro specifico si occupa di studiare e testare nuove opportunità su tutto cio’ che riguarda il mondo della piscina, dagli elementi costruttivi agli accessori sportivi e per il benessere.