Home » FAQ – Le domande piu’ frequenti » Progettare una Piscina

ELEMENTI PER PROGETTARE UNA PISCINA

Cosa devo considerare in fase di scelta e di Progettazione?

La prima cosa da definire è la posizione. Non ci sono vincoli: in giardino, interna o su terrazzo oggi è possibile realizzare dove si vuole perché sono possibili forme e dimensioni adattabili ad ogni necessità ed esigenze. Se deve essere realizzata in giardino consigliamo di valutare la zona maggiormente esposta al sole e con piante lontane dallo specchio d’acqua in modo che foglie o fiori non vadano a sporcarla.

I passi successivi sono la definizione della dimensione e della forma. Per quanto riguarda la dimensione ovviamente c’è massima libertà, dipenderà dallo spazio a disposizione oltre che dalle esigenze della famiglia. La cosa determinante potrebbe essere la cubatura dell’acqua da gestire che determina la dimensione dell’impianto di filtrazione e il consumo di prodotti chimici e quindi differenti costi sia iniziali che di gestione. Anche riguardo la forma c’è ampia libertà di scelta: se si intende nuotare l’ideale e sempre la forma rettangolare, se per relax e gioco potete sbizzarrirvi con forme libere. In ogni caso la piscina impreziosirà l’ambiente di casa.

Quanto deve essere profonda una piscina?

Una vasca familiare deve essere confortevole, ma deve essere dimensionata sulla statura dei proprietari. Normalmente, 120 cm di acqua nella parte bassa e 180 cm nella zona più profonda sono sufficienti per ottenere un ambiente ideale per la maggioranza delle persone. Se la piscina fosse non troppo ampia è consigliabile anche una profondità costante.

E’ consigliabile una profondità variabile o la tramoggia?

E’ più semplice e meno costoso realizzare una soletta con tramoggia evitando di creare muri perimetrali profondi (per la parte più profonda) o grandi pareti in acciaio inox. Inoltre, la tramoggia consente anche di non fare eccedere in volume d’acqua e questo significa risparmio anche nei costi di gestione di trattamento per il cliente.

Se si vuole un trampolino quanto deve essere profonda la piscina nella zona tuffi?

Per tuffarsi con tranquillità da un trampolino servono almeno da 2,2 a 2,4 metri di acqua nella zona sotto il trampolino. È consigliato mantenere un corridoio di circa 30 cm tutto intorno alla zona profonda per la sicurezza dei bagnanti, dato che in una piscina privata non è presente un bagnino.

Che pavimentazione è consigliata per il solarium?

Per completare il lavoro si deve prevedere una pavimentazione per il solarium. Vi possiamo consigliare di scegliere materiali che siano antiscivolo, ci sono molte possibilità utili (legno, porfido, ecc).

Che accessori sono indispensabili?

Anche la definizione degli accessori dipende dalle esigenze con cui si definisce l’intera piscina. Sicuramente possono essere consigliabili delle comode scale d’ingresso e la doccia a bordo vasca per sciacquarsi prima d’entrare in acqua. Idromassaggi, fari, controcorrente, centraline ecc sono da valutare insieme al progettista e al concessionario anche in funzione del budget che avete a disposizione.

In che stagione devo costruire la piscina?

Buona norma sarebbe considerare le tempistiche di costruzione organizzandosi per tempo. E’ possibile costruire in ogni stagione. Per averla pronta entro l’estate l’ideale sarebbe costruire tra ottobre e marzo ma ovviamente si può installare tutto il tempo dell’anno. (vedi FAQ sui Tempi)

L’azienda si occupa anche di fornire supporto per i Permessi e di tutta la Progettazione?

Il cliente dovrà incaricare dei professionisti che si occupino di eventuale perizia geologica, calcolo dei cementi della soletta di base (unica opera edile da realizzare) e conduzione del cantiere e di seguire gli aspetti burocratici di presentazione delle pratiche in comune. Piscine Castiglione fornisce tutti i disegni esecutivi “planimetrici” e la distribuzione dei carichi con un’indicazione degli spessori e dei ferri minimi necessari, mentre i professionisti del cliente produrranno la documentazione da presentare in comune con i disegni e i calcoli reali.

Cosa fornisce Piscine Castiglione?

Piscine Castiglione fornisce i pannelli in acciaio, il pvc di rivestimento e tutto il necessario per installare la vasca e l’impianto, compresi quadro elettrico ed elettropompe; il cliente dovrà preoccuparsi di far eseguire gli scavi e le opere in c.a., gli allacciamenti idrici, elettrici e fognari, reinterro e finiture superficiali. I concessionari Piscine Castiglione sono comunque in grado di consigliarvi anche per tali aspetti.