Home » Service e Assistenza Piscine » Trattamento dell’Acqua della Piscina » Disinfezione dell’Acqua: Alternative al Cloro

Le competenze e la continua formazione di Piscine Service permettono di offrire al cliente un servizio di consulenza adeguato e l’assistenza necessaria anche nell’ ambito del trattamento di disinfezione dell’acqua.

Ogni sistema possiede infatti diverse peculiarità che il nostro staff conosce ed è in grado di adattare alle esigenze del cliente, informandolo sulle nuove tecnologie e novità che ottimizzano i sistemi di gestione e controllo.

Sistemi al Bromo. Questo alogeno è particolarmente indicato nella disinfezione dell’acqua, agendo contro batteri, virus, funghi ed eliminando l’inquinamento organico per ossidazione attraverso l’eliminazione dei fattori inquinanti. Il Bromo va aggiunto all’acqua con l’apposito dosatore ad intervalli stabiliti o qualora fosse necessario. Il vantaggio dell’utilizzo di questo trattamento dell’acqua senza cloro è riscontrabile nella sua efficacia anche ad alte temperature e con pH più elevato, inoltre, non producendo Clorammine, non provoca cattivo odore, irritazioni degli occhi o scolorimento di pelle e capelli.

Sistemi ad Ossigeno. Ottimo ossidante e disinfettante, è anche inodore ed incolore oltre a non irritare né pelle né mucose. Viene venduto per il trattamento di disinfezione in soluzione liquida, facilitando in questo modo l’utente nel dosaggio.

Sistemi ad Ozono. Considerato “ossigeno attivo”, l’ozono è un’elemento naturale composto da 3 atomi di ossigeno, creato in natura dalla combinazione dei raggi ultra violetti del sole con l’ossigeno stesso tramite la scarica di un fulmine durante un temporale. Il suo utilizzo come agente nel trattamento di disinfezione delle piscine avviene tramite un generatore combinato con lampade UV che produce scariche ad alta tensione, trasformandosi in un trattamento senza cloro particolarmente sicuro ( uccide il 99,9% dei microrganismi, batteri, virus e parassiti, ossidando i detriti rilasciati). I vantaggi dell’ozono sono notevoli a partire dalla riduzione dei prodotti chimici addizionati all’acqua, non rilascia sapori o odori oltre a non irritare occhi e pelle.

Elettrolisi del sale. E’ un sistema per il trattamento di disinfezione impiegato nelle piscine e nelle SPA. Alla base di questo sistema vi è la trasformazione elettrolitica del sale in cloro che, utilizzando al minimo le sostanze chimiche, garantisce sicurezza e rispetto per l’ambiente. Il funzionamento è semplice e richiede solo il versamento del sale da cucina in acqua al momento del riempimento o quando il sistema ne avverte la necessità. Il processo elettrolitico di scissione del sale si attiva infatti ogni volta che il livello di cloro scende sotto il minimo impostato, mentre la sonda per il pH ne monitora il valore. Si tratta di uno dei metodi più efficaci per un trattamento dell’acqua senza cloro.

Disinfezione con Luce UV. I sistemi di sterilizzazione UV per il trattamento dell’acqua senza cloro svolgono una funzione battericida attraverso la luce ultravioletta di tipo UV-C , la quale generando energia germicida, distrugge il DNA dei batteri, virus, fermenti lattici, alghe e protozoi con cui entra in contatto. Gli sterilizzatori UV arrivano a garantire l’eliminazione del 99% dei microrganismi e completano il trattamento di disinfezione avvalendosi del trattamento di clorazione in vasca.

Pool Moss. I Centri Piscine Service Castiglione sono i primi in Italia ad utilizzare l’innovativo Pool Moss, un sistema completamente naturale per purificare l’acqua nelle vasche. Si tratta di un particolare muschio dalle proprietà batteriostatiche, il cui impiego migliora la qualità dell’acqua e porta ad un risparmio di risorse idriche. Il Pool Moss stabilizza naturalmente il pH dell’acqua, riduce incrostazioni, macchie e l’uso di prodotti chimici per la disinfezione. Naturalità, sostenibilità e praticità sono alla base di questo metodo alternativo per il trattamento dell’acqua senza cloro.