Home » Blog Piscine Castiglione » Come scegliere la profondità della tua piscina?

Come scegliere la profondità della tua piscina?

Come scegliere la profondità della tua piscina?

A ogni uso la sua profondità

L’idea di realizzare una piscina a casa tua ti stuzzica da un po’? Un buon punto di partenza per iniziare a progettarla è quello di scegliere la sua profondità e la sua forma.

In piscina puoi rilassarti, prendere il sole, nuotare, fare una gara di tuffi, giocare con i tuoi bimbi e praticare il tuo sport preferito. A seconda di chi la utilizzerà e delle attività che svolgerà, il Concessionario Piscine Castiglione più vicino a te può consigliarti la profondità ideale per vivere il tuo angolo blu in totale sicurezza. Nelle prossime righe ti aiutiamo a capire quanto deve essere profondo il tuo sogno d’acqua!

Almeno 2 metri di profondità per sfidarsi a gare di tuffi

Piscina con trampolino per tuffiTuffi a bomba, tuffi di testa, tuffi carpiati a noi poco importa quali ti riescono meglio… nelle nostre piscine ti sentirai un campione olimpico! 

Se vuoi completare la tua oasi di divertimento con un trampolino, la profondità consigliata è di almeno 2 metri: può riguardare anche solo una parte della piscina, grazie alla predisposizione del fondo con una tramoggia che garantisca tale profondità.

In questo modo, avrai un’area con fondo costante per le attività più classiche, e una più profonda dove sia adulti che bambini potranno sfidarsi a gare di tuffi senza alcun pericolo!

1,50 metri di profondità per chi adora nuotare

Se nella tua futura piscina, oltre a rilassarti, hai in programma di fare grandi nuotate la profondità consigliata è di 1,50 metri. Per questo tipo di attività il fattore principale da tenere in considerazione è la lunghezza, anche se un dispositivo per il nuoto controcorrente è sufficiente per trasformare una piscina di dimensioni ridotte in uno spazio d’acqua senza confini.

1,20 metri di profondità per chi ama il movimento anche in acqua

Fare ginnastica in acqua ti aiuta a potenziare i muscoli, modellare e tonificare il tuo corpo.

Oltre a nuotare puoi camminare, correre o pedalare: ognuno può trovare l’attività più adatta ai suoi gusti e alla sua età. Il bello degli sport d’acqua è che non ci si annoia mai perché sono spesso accompagnati dalla musica: puoi allenarti a corpo libero o con l’utilizzo di attrezzi come nel caso dell’acquagym, pedalare a ritmo di musica su una cyclette o ballare seguendo i passi dell’acqua Zumba. Se alla giusta profondità abbini le giuste dimensioni puoi addirittura praticare yoga su una tavola da surf!

Ti rispecchi in quanto abbiamo detto e quando sei in acqua hai mille energie? Allora ti consigliamo un fondo piatto di 1,20 metri di profondità. In questo modo potrai immergere la maggior parte del tuo corpo sott’acqua e trarre il meglio da ogni allenamento!

1,10 metri di profondità e benessere

Piscina con impianto idromassaggioTi immagini la tua piscina come un’oasi dove vivere momenti a tutto benessere? Nella tua piscina interrata puoi creare una zona dedicata interamente al relax, dove fare la scorta di energie positive.

Concedersi un bagno rigenerante a fine giornata in una vasca piena di bollicine che ti massaggiano il corpo può diventare realtà se installi un impianto idromassaggio. Se nella tua piscina un angolo come questo non può proprio mancare ti consigliamo di prevedere un’area della profondità di 1,10 metri.

Profondità massima di 50 cm per i bimbi

Se in famiglia ci sono dei bambini è indispensabile pensare prima di tutto alla loro sicurezza.

Un buon compromesso è quello di scegliere un fondale inclinato che inizia con una profondità di circa 50 cm e progressivamente raggiunge l’altezza desiderata. In questo modo i piccoli potranno divertirsi spensierati a tutte le età. Molto belle esteticamente ma anche sicure sono le piscine in stile naturale che ricreano il paesaggio delle spiagge tropicali… ti sembrerà di stare in riva al mare!

Piscina con ingresso a spiaggia

Un’altra soluzione interessante è quella di costruire una mini piscina con dei giochi, comunicante con quella principale: sarà uno spazio dove i tuoi bimbi saranno i protagonisti!

Vuoi nuotare con il tuo animale domestico?

Per rendere la tua piscina sicura potresti predisporre un accesso anche per il tuo amico a quattro zampe. L’importante è tenere in considerazione che se salta in acqua o ci cade per sbaglio deve avere la possibilità di trovare l’uscita con facilità. Una soluzione che consigliamo è un ingresso a spiaggia o una scala recessa.

La profondità è solo uno degli elementi da valutare per la costruzione della tua nuova piscina.

Solo una chiacchierata con il nostro Concessionario e un sopralluogo, ti aiuterà a prenderli in considerazione tutti e ti permetterà di avere un preventivo reale. Se non è possibile un sopralluogo in breve tempo usa le fotografie del tuo giardino per comunicare al meglio con il Concessionario: sarà un primo utile passo!

La piscina dei tuoi sogni è a pochi click da te: cosa stai aspettando?

Trova il Concessionario Più Vicino Richiedi informazioni
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, con le finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per informarti sui cookie o disabilitarli consulta la nostra Cookie policy.
Cancella