Home » Blog » Cloro E Tintarella: Come Abbronzarsi Velocemente In Piscina?

Cloro E Tintarella: Come Abbronzarsi Velocemente In Piscina?

Abbronzarsi In Piscina | Piscine Castiglione

Che bella l’estate, soprattutto ad agosto! Le ferie, i bagni al mare e in piscina, la pelle baciata dal sole… Se anche tu ami stare al sole per raggiungere il tipico colorito vacanziero, probabilmente ti starai facendo la fatidica domanda:

È vero che il cloro elimina l’abbronzatura?

Tanta fatica per raggiungere un bel colorito ambrato e poi bastano due tuffi in piscina per rovinare tutto… oppure no?

È risaputo che il cloro tende a seccare leggermente la pelle a causa della sua composizione chimica, che svolge una funzione esfoliante che rimuove gradualmente il colorito estivo. Ma niente paura! Esistono dei trucchetti per farla durare più a lungo. Vediamo quali.

Asciugati al sole dopo il bagno in vasca

Si tratta di uno dei rimedi più efficaci per preservare l’abbronzatura, dal momento che i raggi del sole contrastano gli effetti del cloro e inoltre sono un modo per “rinfrescare” il proprio colorito tra un tuffo e l’altro.

Scegli una crema solare waterproof

Le protezioni che non si sciolgono in acqua sono ottime per mantenere l’abbronzatura poiché creano uno strato protettivo sulla pelle contro il cloro, mantenendola idratata. Provare per credere!

Un consiglio: se hai tatuaggi ricordati di proteggerli bene dai raggi solari affinché non sbiadiscano!

Fatti una bella doccia (solare) fresca

Immergersi troppo in acqua accelera il distacco delle cellule morte che portano via con sé l’abbronzatura: ecco perché terminata la giornata in piscina è meglio preferire una veloce doccia con acqua fresca al bagno.

Utilizza detergenti neutri per non aggredire l’epidermide e asciugati tamponando con delicatezza l’asciugamano.
Doccia solare | Piscine Castiglione

Mantieni sempre alta l’idratazione

Onde evitare di perdere l’abbronzatura la pelle deve rimanere sempre idratata: dopo la doccia ricordati di applicare un po’ di crema idratante su tutto il corpo. Inoltre, non trascurare la dieta! Bevi almeno un litro e mezzo di acqua e privilegia cibi come frutta e verdura, che contengono molti liquidi.

Infine, se proprio non ti piace la sensazione del cloro sulla pelle, esistono delle valide alternative per la disinfezione dell’acqua della vasca.

Se stai pensando a realizzare una piscina per goderti al massimo l’estate a casa tua, contattaci! Gli esperti di Piscine Castiglione ti forniranno tutto il supporto necessario per realizzare un progetto su misura per te.

Contattaci