Home » Blog » Nuoto controcorrente: allenarsi nella piscina di casa

Nuoto controcorrente: allenarsi nella piscina di casa

Piscina con nuoto controcorrente

Quando immaginiamo la costruzione di una piscina nel giardino di casa, associamo questa scelta ad un maggiore riposo e relax.

In realtà, avere una piscina personale ha molteplici vantaggi anche per chi pratica sport e vuole tenersi in forma. Come? Grazie al sistema di nuoto controcorrente, che trasformerà la tua oasi blu in un perfetto angolo di fitness.

Ma vediamo di cosa si tratta più nello specifico e come installarlo nella tua piscina.

Nuoto controcorrente - piscina

Come allenarsi nelle piscine con il nuoto controcorrente

Scegliere di allenarsi anche a casa grazie ad un impianto di nuoto controcorrente è un’ottima scelta per mantenersi in forma, migliorare le performance e stimolare tutti i muscoli del corpo. Per poterlo fare è necessario installare all’interno della propria piscina una particolare attrezzatura in grado di generare una corrente d’acqua artificiale in maniera continua.

Per capire come funziona questo meccanismo dobbiamo immaginare una pompa che preleva l’acqua dalla piscina e la reimmette con maggiore pressione per generare un flusso più potente. Tutto il funzionamento è programmabile, per rendere l’allenamento a casa ancora più specifico ed efficace in base agli obiettivi: regolando la velocità e la miscelazione dell’aria sarà possibile ottenere anche un effetto idromassaggio e facilitare la fase di recupero muscolare.

Il sistema di nuoto controcorrente viene anche chiamato “endless pool”, proprio perché trasforma la piscina in uno spazio senza confini: nuotando da fermi grazie alla corrente generata dalla pompa, potrai fare tutte le vasche che vuoi senza virare di continuo, perché non toccherai mai il bordo!

Nelle piscine con nuoto controcorrente è possibile svolgere diversi livelli di allenamento: come abbiamo già detto, infatti, l’intensità del flusso è regolabile in base alla propria esigenza e agli obiettivi che ci si dà.

Le minipiscine con nuoto controcorrente

Tra i vantaggi del sistema di nuoto controcorrente c’è anche quello di un considerevole risparmio di spazio: anziché costruire una piscina con la lunghezza necessaria per praticare sport, potrai allenarti a casa in meno spazio e sfruttare al massimo le opportunità offerte da questo sistema applicato a una minipiscina!

Nuoto controcorrente - piscine castiglione

I benefici del nuoto controcorrente

Nuotare andando contro una forza opposta, la corrente appunto, risulta più faticoso. Proprio per questo motivo, l’allenamento che ne risulterà ha numerosi effetti positivi sul corpo. Vediamoli assieme:

  • Tonifica i muscoli: “il nuoto è lo sport più completo”, quante volte l’abbiamo sentito dire? È vero, l’allenamento in piscina che ti permetterà di rassodare più fasce muscolari contemporaneamente.
  • Non provoca un sovraccarico articolare: grazie alla proprietà di galleggiamento dell’acqua, il peso corporeo non andrà a gravare sulle tue articolazioni e potrai allenarti tranquillamente senza rischiare.
  • Stimola la circolazione linfatica: è un vero toccasana per chi soffre di gonfiore alle gambe e per chi vuole combattere gli inestetismi della cellulite!
  • Allena la respirazione: respirare correttamente migliora sia la tua resistenza cardiovascolare, sia la capacità del cuore e dei polmoni di trasportare l’ossigeno ai tessuti del corpo.
  • Riduce lo stress: dopo una nuotata sei più felice! L’attività sportiva infatti aumenta la produzione di endorfine e ti regala una sensazione di immediato benessere.

Infine, una volta terminato l’allenamento potrai impostare la potenza al minimo e goderti una seduta idromassaggio per defaticare prima di uscire dall’acqua.

Probabilmente ti abbiamo già convinto così, ma ci sarebbero molti altri motivi per decidere di installare una piscina o una minipiscina con questa funzionalità a casa tua!

Installare nella tua piscina il nuoto controcorrente

A questo punto vorremmo chiarire una cosa importante: non è necessario progettare il nuoto controcorrente in fase di costruzione della piscina, ma è possibile aggiungere questa funzionalità anche in un secondo momento, quando il tuo specchio d’acqua è già entrato in funzione. Se hai già una piscina tradizionale e vuoi rinnovarla per renderla adatta all’allenamento in acqua, rivolgiti a uno dei nostri concessionari e pregustati le tue sessioni sportive a casa.

Oltretutto, non è necessario avere una piscina di grandi dimensioni, perché, come abbiamo detto sopra, anche una minipiscina può essere trasformata per regalarti una nuotata intensa e appagante.

Se tra i tuoi propositi del 2024 c’era fare più attività sportiva, che aspetti?

Richiedi informazioni