Cocktail a Bordo Piscina? Ecco la Lista dei 6 Migliori, Alcolici e Analcolici

Avete ospiti in piscina e volete sorprenderli proponendo loro delle vere delizie da gustare a bordo piscina o in acqua? Preparate bicchieri, cannucce shaker e tutto il necessario per offrire ai vostri amici cocktail, semplici da realizzare e ottimi da gustare a bordo piscina.

3 Cocktail Analcolici

Ecco alcune idee per sorprendere i vostri ospiti con cocktail semplici e rinfrescanti.

Virgin Colada

Un classico estivo perché rinfrescante e richiestissimo. Per realizzarlo servono solo due ingredienti succo d’ananas e sciroppo di cocco. La preparazione è alquanto semplice: versate in un tumbler con ghiaccio 5% di sciroppo di cocco e 95% di succo d’ananas. Dopo aver shakerato, guarnite a piacimento con fettine di ananas.

Fruit Tonic

In questo cocktail la frutta è l’elemento principale. Utilizzate l’80% di succo d’arancia e il 20% di succo di limone. Nel vostro tumbler con ghiaccio versate i due succhi e aggiungete l’acqua tonica. Mescolate per qualche secondo e guarnite. Davvero dissetante.

Per recuperare le energie

Durante un pomeriggio assolato dove i vostri ospiti si divertono tra nuoto, pallavolo e calcetto, serve qualcosa per riattivare le energie; e cosa c’è di meglio se non un cocktail alla Redbull?

Aprite il freezer e prendete la granatina al limone, in una coppa di martini versate granatina e Redbull e decorate il tutto con una fettina di limone. Davvero chic!

3 Cocktail Alcolici

Se la festa in piscina è di sera, potete osare con qualche cocktail alcolico, ecco alcuni consigli:

Caipirinha

Dopo aver tagliato il lime a quadretti, mettetelo in un bicchiere capiente, copritelo di zucchero di canna e schiacciate il tutto con un pestello fino ad aver spremuto il lime. Con il ghiaccio tritato grossolanamente riempite il bicchiere. Versate la Cachaca, mescolate e guarnite.

Daiquiri

Anche il Daiquiri è semplice da realizzare. Iniziate spremendo il succo di limone (o lime) e filtratelo. Mettete il ghiaccio nello shaker e aggiungete rum secco, succo appena spremuto e un filo di sciroppo di zucchero. Versate tutto in un bicchiere adatto, guarnite e servite.

Margarita

Munitevi di calice adatto a servire un Margarita, dopo averlo raffreddato, bagnate con una fettina di lime metà del bordo del bicchiere. Immergete il bordo appena bagnato nel sale e scuotete per eliminare l’eccesso. A questo punto prendete un lime, spremetelo e filtrate il succo. Aggiungete triple sec e tequila. Shekerate e versate nel bicchiere.

Cocktail semplici ma sempre di grande effetto. A voi, cosa piace bere a bordo piscina?

Richiedi informazioni