Quali Benefici si Ottengono dall’Allenamento in Piscina?

Fai nuoto che fa bene!

Questo è il consiglio di ogni medico, mamma, nonna.

A forza di sentircelo dire abbiamo anche immaginato che fosse un detto, un luogo comune. È vero quindi che il nuoto fa bene? Che benefici si hanno praticando questo sport e che muscoli si allenano?

Il nuoto un’attività che sviluppa soprattutto le braccia, le spalle, pettorali, addominali e dorsali. Il nuoto porta quindi grandi vantaggi a tutto il busto. Ma nuotare non solo fa bene al rafforzamento muscolare, è anche un ottimo esercizio per migliorare il coordinamento tra braccia e gambe. Infine, le gambe, anche se meno coinvolte, sono indispensabili per partenze e virate e servono a bilanciarsi in acqua e mantenere la direzione desiderata, quindi anche loro sono allenate. Per quanto il nuoto sia uno sport completo, ogni stile potenzia e definisce alcuni muscoli e capacità, ecco quali.

Stile Libero

Il più comune tra gli stili insegnati e imparati. Lo stile libero permette di muoversi in acqua molto velocemente e con uno spreco inferiore di energie. Oltre che a livello agonistico, lo stile libero è utilizzato anche nei corsi di salvataggio in acqua e in generale in molti tipi di gare come ad esempio il triathlon.  Mentre nuotate a stile libero state esercitando: tutto il busto, braccia, glutei, muscoli interni della coscia, ma anche caviglie, ginocchia e quadricipite. Insomma, un allenamento davvero intenso e completo!

Dorso

Il dorso è uno stile libero ma con la testa rivolta verso l’alto. Il capovolgimento comporta un necessario movimento del busto che serve a mantenere l’equilibrio e la direzione. Nel dorso, si utilizzano principalmente tutti i muscoli del busto, braccia comprese!

Rana

La Rana è uno stile di nuoto intenso e completo. Nuotando a rana mettete in funzione tutti i muscoli del dorso e allenate le gambe che sono parte fondamentale del movimento.

Delfino o Farfalla

Uno degli stili più complessi. Praticando questo stile allenerete moltissimo le braccia, mani e polsi compresi e ovviamente le gambe, che in questo stile sono fondamentali.

Qualsiasi stile pratichiate, un regolare esercizio vi permetterà non solo di dare tono alla muscolatura, ma anche di definirla e a bruciare calorie. Ricordate che per nuotare non ci sono limiti di età, di peso o di problemi articolari e i benefici sono moltissimi, sia mentali sia fisici!

Andiamo ad allenarci in piscina!

Richiedi informazioni