Home » Blog Piscine Castiglione » Piscine Castiglione e la Tecnologia Myrtha ai Campionati Europei di nuoto di Copenaghen

Piscine Castiglione e la Tecnologia Myrtha ai Campionati Europei di nuoto di Copenaghen

Copenaghen. Oggi iniziano i campionati Europei LEN di nuoto in vasca corta e anche quest’anno la nostra tecnologia ha già battuto ogni record.

Infatti, in soli 10 giorni, abbiamo costruito le piscine, teatro delle gare delle prossime ore, all’interno della Royal Arena di Copenaghen, trasformata nel set perfetto per ospitare i migliori atleti d’Europa. La Royal Arena di Copenaghen inaugurata solo a febbraio di quest’anno, è un palazzetto all’avanguardia, già sede di moltissimi eventi sportivi e culturali, è in grado di ospitare fino a 6500 spettatori che potranno godersi, direttamente dalle tribune, le appassionanti gare di nuoto.

Ecco quali sono le caratteristiche delle nuove piscine temporanee.

Le piscine

La prima piscina è ovviamente quella per le competizioni ufficiali di nuoto: una 25×25 m da competizione, rispondente a tutti i parametri e le normative internazionali. La seconda piscina, ideata per il riscaldamento e l’allenamento degli atleti non in gara è invece di 25X15 m e si trova proprio a fianco di quella ufficiale.

Entrambe le piscine sono dotate di testate amovibili sui lati corti della vasca. Le testate amovibili di Piscine Castiglione permettono all’acqua di sfiorare tutti e quattro i lati della vasca; anche per questo sono l’ideale per le placche elettroniche di rilevamento dei tempi, gli ancoraggi dei galleggianti e i blocchi di partenza.

Blocchi di partenza

Entrambe le vasche sono dotate dei blocchi di partenza Myrtha Track Start che favoriscono l’assetto di partenza degli atleti e quindi le prestazioni. Myrtha Track Start è antiscivolo e regolabile a scelta tra 5 posizioni, secondo l’altezza dell’atleta.

E infine…i nostri installatori

Le piscine sono state installate in soli 10 giorni, pronte per essere utilizzate: questo è stato possibile solo grazie alla perizia dei nostri 23 tecnici guidati da un Myrtha site manager e all’incredibile velocità d’installazione della tecnologia Myrtha. La nostra tecnologia permette non solo di realizzare piscine in tempi record, ma di farlo all’interno di strutture non pensate per ospitare gare di nuoto, come palazzetti, stadi ecc. sfruttandone i servizi già presenti.

A evento concluso, tutto torna come prima in pochissimi giorni perché le piscine sono anche rapide da smontare. Le piscine, infatti, saranno smontate dal 18 al 22 dicembre senza lasciare alcun segno se non nuovi record!

Seguite le nostre piscine e gli atleti italiani in gara fino al 17 dicembre.

Richiedi informazioni
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, con le finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per informarti sui cookie o disabilitarli consulta la nostra Cookie policy.
Cancella