Piscina pulita, piscina senza problemi!

Prendersi cura della propria piscina è indispensabile per poterla vivere al meglio.

Una corretta routine di manutenzione vi permetterà di dedicare meno tempo al lavoro e molto tempo allo svago.

Arrivare a questo risultato è possibile, ma è necessario conoscere bene la propria piscina e i meccanismi che la regolano.  Per prevenire ogni complicazione, nello scorso articolo vi abbiamo consigliato “gli indispensabili” : quei prodotti in grado di risolvere quasi ogni problema e di semplificarvi la vita.

Per assicurarci che quest’estate non perdiate nemmeno un giorno di bagno a causa di problemi legati alla pulizia e alla manutenzione, ecco qualche consiglio per riconoscere e trattare tempestivamente le principali macchie che potrebbero comparire nella vostra piscina.

Calcare

Il calcare è uno dei problemi più comuni che si riscontrano. Le macchie sono visibili sulla linea della piscina e sulle parti metalliche come le scale di acciaio. Questo problema è principalmente legato alla durezza dell’acqua. Un’acqua molto dura, infatti, crea velocemente piccoli depositi calcarei. Se, tuttavia, l’acqua della vostra piscina è dolce, il problema potrebbe essere dovuto al PH alto.

Cosa fare per eliminare le macchie di calcare dalla piscina?

Se vi si sono formate quelle antiestetiche macchie grigie sulla linea di galleggiamento vi basterà usare un po’ di anticalcare e strofinare energicamente. La quantità di prodotto che si riverserà in vasca non altererà in alcun modo la sicurezza dell’acqua e dei vostri ospiti. Se il problema invece è il PH vi basterà riportarlo ai livelli corretti.

Formazione di schiuma

A volte succede che sulla superficie dell’acqua si formi una debole schiuma. Con ogni probabilità avete acquistato un alghicida di scarsa qualità.

Che cosa fare per eliminare la schiuma dalla piscina?

Non preoccupatevi, non dovrete svuotare tutta la piscina, il problema si risolverà senza bisogno di alcun intervento nel giro di qualche giorno. Ricordate però che per acquistare prodotti certificati e garantiti potete sempre rivolgervi ai nostri Concessionari.

Macchie scure a fondo vasca

State nuotando spensieratamente quando ecco che notate una macchia scura a fondo vasca. Che cosa potrebbe mai essere? Prima di fare mille congetture, controllate la forma della macchia, se è circolare, con ogni probabilità si tratterà di una piccola colonia di alghe o funghi.

Cosa fare per eliminare le macchie circolari dal fondo della piscina?

Per fermare il proliferare della macchia ed eliminare la macchia stessa è necessario effettuare un trattamento con cloro liquido o in granuli. Evitate quello in polvere che potrebbe scolorire il rivestimento. Prestate comunque molta attenzione durante l’applicazione, dosando correttamente il cloro per evitare danni. Lasciate agire il prodotto per qualche minuto poi strofinate la macchia con una spazzola e mantenete attivo il sistema di filtrazione per 24 ore consecutive.

Vi ricordiamo che per qualsiasi dubbio o incertezza i nostri esperti sono a vostra completa disposizione, contattate ora il Piscine Service della vostra provincia.

Per ogni altra curiosità scriveteci:

Richiedi informazioni