Home » Blog Piscine Castiglione » Chiusura Invernale: Proteggi La Tua Piscina In 6 Passi

Chiusura Invernale: Proteggi La Tua Piscina In 6 Passi

Coprire la piscina - Piscine Castiglione

La bella stagione se ne sta andando e con un po’ di amaro in bocca ti stai preparando a chiudere la piscina. L’inverno non è ancora alle porte ma è bene prendersi per tempo: a breve scoprirai il perché!

E allora da dove cominciare? Come effettuare la chiusura invernale nel minor tempo possibile? Ecco una breve guida che ti aiuterà a seguire tutti i passaggi più importanti a e risparmiare tempo.

Preparare la piscina per l’inverno

Forse non lo sai ma tutte le operazioni di chiusura vanno svolte quando la temperatura dell’acqua è bassa e quindi sin dai primi giorni di ottobre… Perché? Per non trovare brutte sorprese quando riaprirai la piscina la prossima primavera: questo accorgimento eviterà la proliferazione di virus e batteri.

Questa, però, è solo una delle tante cose che devi tenere in considerazione per la chiusura invernale della piscina. Vediamole tutte:

1 – Fai una pulizia generale

Come si pulisce una piscina da cima a fondo? Semplice: pulisci i bordi e rimuovi detriti, foglie o altre sostanze organiche che si sono depositati sul fondo. Se non hai abbastanza tempo a disposizione, puoi sempre affidati all’efficiente lavoro dei robot o di altri pulitori automatici.

2 – Procedi con la clorazione shock

In questa fase ti sembrerà di giocare a Il Piccolo Chimico: tira fuori il tuo kit da laboratorio e inizia il trattamento d’urto con il cloro. Perché si effettua questa operazione? Per eliminare i batteri ed evitare che si formino alghe mentre la piscina è copertura. Durante i trattamenti di chiusura non devi svuotare la piscina: evita di sprecare acqua inutilmente!

3 – C’è chimica…

Non è ancora arrivato il momento di togliersi il camice da laboratorio: ora devi analizzare l’acqua della tua piscina! Ecco di cosa ti devi assicurare: il valore del pH dev’essere tra 7,2 e 7,4 mentre quello del cloro tra 0,6 ppm e 1,5 ppm. Fatto? Passa alla step successivo!

Piscine castiglione copertura piscina

4 – Pulisci il filtro

Finita questa prima fase di pulizia e di accertamenti si può procedere con la pulizia dei filtri. Skimmer o sfioro? Sai bene che esistono diversi sistemi di filtrazione e ognuno richiede un trattamento diverso. Per scoprire qual è quello ideale per la tua piscina, rivolgiti al tuo service di fiducia!

5 – Spegni l’impianto

Hai quasi finito con la chiusura invernale della tua piscina: mancano due semplici e veloci passaggi e il gioco è fatto! Come prima cosa spegni l’impianto di filtrazione. Ora è ufficiale: la stagione dei tuffi si è davvero conclusa. E infine…

6 – Copri la piscina

Abbiamo già smentito la convinzione che la piscina in inverno debba essere completamente vuota, ora sfatiamo un altro mito: il telo invernale non è l’unico sistema di copertura per la stagione fredda. A tapparella, telescopica e non solo: ci sono molte alternative per coprire la tua piscina.

È così che salutiamo la stagione delle nuotate e del relax a bordo vasca: in 6 mosse! Vuoi ottimizzare ancora di più i tempi? Rivolgiti ai nostri esperti: loro faranno tutto il necessario per proteggere il tuo specchio d’acqua dal freddo e altri agenti atmosferici.

Contatta il tuo service di fiducia
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, con le finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per informarti sui cookie o disabilitarli consulta la nostra Cookie policy.
Cancella